Auditorium Gazzoli, Terni
intero € 20,00
ridotto € 17,00

TINGVALL TRIO
CIRKLAR

MARTIN TINGVALL • pianoforte
OMAR RODRIGUEZ CALVO • contrabbasso
JÜRGEN SPIEGEL • batteria

Il trio jazz – pianista, contrabbassista, batterista – una delle formazioni più classiche della storia di questo genere di musica, sta vivendo oggi un clamoroso revival. Emergere dal panorama in questo frangente è dunque assai complesso. Il Tingvall Trio – cioè Martin Tingvall, Omar Rodriguez Calvo, Jürgen Spiegel: uno svedese, un cubano e un tedesco, tutti di base ad Amburgo – spicca fra l’enorme offerta, come il consenso del pubblico e della critica specialistica testimoniano. Si sono esibiti in concerti in più di 30 paesi, ottenendo invidiabili riconoscimenti come l’ECHO Jazz nelle categorie ‘Ensemble of the Year’ e ‘Live Act of the Year’. Nella loro città sono stati invitati a ‘collaudare’ con un concerto speciale l’acustica della Elbphilharmonie, avveniristica sala da concerto di recente inaugurata.

Il loro ultimo album è uscito nell’agosto del 2017 e si intitola Cirklar. Il pianista e leader del gruppo, Martin Tingvall, così si esprime: “Le canzoni sono sempre un principio per noi. Con quest’album ho provato a comporre in un modo che ci indichi nuove direzioni. Siamo alla ricerca di nuove forme d’espressione, ma allo stesso tempo vogliamo continuare a essere riconosciuti come il Tingvall Trio. Questa volta però il fulcro è la musica, non il trio. Ogni pezzo è una sfida, un gioco, un dramma che gira in circolo (“Cirklar”) finché non si esaurisce”. Uno dei brani dell’album si chiama Bumerang: un pezzo che inizia con poderoso e pulsante attacco di batteria, seguito da un episodio melodico ripetutamente diretto verso l’ascoltatore proprio come un’onda verso la costa, prima di sparire definitivamente. “Talvolta la percezione del tempo è contraddittoria – afferma Tingvall – la generazione dei miei genitori sta invecchiando, il passare del tempo sembra per loro scandito ad un ritmo completamente diverso dal mio. La frenesia rende la mia vita quasi surreale rispetto alla loro.” Un concetto espresso in Evighetsmaskinen (‘Macchina dell’eternità’). Per niente tipico del trio, questo brano è costituito da sonorità meditative e ritmi che sembrano dilatati.

↘ tingvall-trio.de

ACQUISTA IL BIGLIETTO

wpcf-luogo:
Auditorium Gazzoli, Terni
wpcf-ticket:
ACQUISTA
wpcf-info-ticket:
intero € 20,00
ridotto € 17,00
wpcf-video:
wpcf-ascolta-su-spotify:
https://open.spotify.com/album/5TIo91wP9nusWE2LJTKzPM

Log in or Sign Up

Questo sito utilizza i cookies anche di terze parti per fornire una migliore esperienza di navigazione. Cliccando su ACCETTA o proseguendo la tua visita acconsenti all'uso dei cookie. Cookies Policy

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi